Spoleto SIVIO FRANZINI - OPERE Introduzione di Annamaria Polidori PDF Stampa E-mail
Martedì 11 Giugno 2019 15:52

Il video qui presentato dal Movimento Arte del XXI Secolo documenta, oltre ai quadri della mostra personale di Silvio Franzini, l’intervento della titolare della Galleria Poli d’Arte di Spoleto, Annamaria Polidori, che ha dato il benvenuto all’artista commentando il significato del suo lavoro.

L’autrice del video, Licinia Visconti, si è soffermata sulle singole opere per esaltare le loro qualità di tecnica e di contenuti.

Silvio Franzini ha diviso la propria attività artistica fra l’attrazione dei suoni e la seduzione della pittura, che ultimamente ha preso il sopravvento.

Fin dall’adolescenza, accanto agli studi classici ed alle attività musicali, si è dedicato allo studio delle Arti visive, focalizzando la propria attenzione sulle Avanguardie del Novecento. Dopo un’iniziale stagione di pittore figurativo e di ritrattista, si è dedicato alla ricerca pittorica affrontando il geometrismo lirico, l’astrazione figurale, l’informale e la Digital painting, anche in relazione alla fotografia, alle scienze ed alle poetiche musicali contemporanee. Ha pubblicato recensioni e scritti teorici sull’inter-settorialità delle arti svolgendo parallelamente un’intensa attività di grafico.

Compiuti gli studi classici al Conservatorio di Parma, il Maestro parmense ha tenuto concerti in formazioni cameristiche ed in gruppi Jazz e Rock, affiancando a tali impegni l’insegnamento in scuole pubbliche e private. Contemporaneamente all’attività di artista visivo, ha collaborato con i teatri dei principali centri italiani del Nord (Parma, Milano, Torino, ecc.) e con orchestre RAI (Milano, Torino). In seguito ha svolto diverse esperienze come insegnante presso Licei musicali e Conservatori (Parma, Carpi, Brescia, Piacenza) e come docente di Interdisciplinarietà delle Arti, Multimedialità, Fraseologìa Jazz/Popular ed è stato titolare della cattedra di Tromba presso il Conservatorio di Piacenza.

Invitato e premiato più volte in veste di pittore, musicista e Digital painter in prestigiose rassegne ed esposizioni in Italia, segnatamente ad Agrigento, Bologna, Carpi, Ferrara, Forlì, Fidenza, Firenze, Modena, Padova, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Roma, Torino, e all’estero, in Australia, Brasile, Cina, Francia, Svizzera, U.S.A., svolge ora la sua attività anche in ambito Multimediale, producendo eventi (performances) in cui s’intersecano musica (anche elettronica), pittura e video-art, testo recitato e danza.

Ha ideato e diretto la sezione ″Arte & Musica″ della Biennale Internazionale dell’Arte Contemporanea di Firenze. È inoltre co-ideatore e coordinatore del Triennio Accademico ″Jazz, Performances e Musiche del nostro tempo″, istituito presso il Conservatorio di Piacenza.

È infine presente in annuari, dizionari, cataloghi d’arte italiani e stranieri oltre che in riviste di settore, quotidiani, siti internet ecc.); ha ottenuto diplomi di merito e vari riconoscimenti a livello nazionale ed internazionale.

Molto ampio e qualitativamente significativo il suo curriculum artistico, che copre un arco di quasi trent’anni, dalla prima in Francia, a Nizza, nel 1990, all’ultima del giugno 2019 a Spoleto:

* GENEVE (Swisse) 1992: “Europ’ Art”, Palais des Esposition.

* MELBOURNE (Australia) 1992: “ACAF 3” (Australian Contemporary Art Fair).

* PECHINO (BEIJING) Cyna 1995: Yang-Uang Art Museum.

* FIRENZE 1998: ‘Vetrina degli Artisti Contemporanei’, Palazzo degli Affari (Personale).

* PARMA 2000: “Arte Europa” Quartiere Fiera (Personale)

* FIRENZE 2001: Biennale Internazionale dell’Arte Contemporanea, Fortezza da Basso.

* FERRARA 2003: Mostra Personale presso Galleria “Sekanina” Contemporary Art.

* PARMA 2005: Mostra Personale presso Circolo “Castellazzo”,

* REGGIO EMILIA 2006: “Immagina”, quartiere fiera (Personale)

* NICE (France) 2006: “Nice ExpoArt”, Radisson Sas (Promenade des Anglais)

* PIACENZA 2006: Mostra Personale presso Galleria Nazionale d’Arte Moderna “Ricci-Oddi”

* ROMA 2008: Biennale Internazionale d’Arte Contemporanea. Sale del Bramante (Piazza del popolo)

* PARMA 2010: “Giornata Nazionale del Contemporaneo” al Centro Xaos: nuova Personale e Performance “Permanenze” in DVD (suite multimediale di video-art e musica elettronica)

* NEW YORK 2012: Exibition presso “Agora Gallery” (Chelsea International Fine Art), Manhattan

* PARMA 2014: Giornata Internazionale del Contemporaneo, Centro “Xaos” (personale Antologica)

* LONDON 2015: Italian Art Exibition, Crypt Gallery, St. Pancras Church (Euston Rd. NW)

* PARMA 2016: Mostra Personale presso Casa del Suono e Performance presso Casa della Musica

* PARMA 2017: Giornata Internazionale del Contemporaneo (Personale)

* PIACENZA 2016: Suite Multimediale in video-art presso il Conservatorio “G. Nicolini”

* SPOLETO 2019: Mostra Personale presso Galleria Poli d’Arte (Piazza Signoria / Via Duomo 27)

www.silviofranzini.it

Ultimo aggiornamento Mercoledì 12 Giugno 2019 18:18
 

Problemi di visualizzazione su Smartphone e Tablet

Per visualizzare correttamente il sito da Smartphone e Tablet è sufficiente installare l'app gratuita Puffin Web Browser Free. Clicca qui

Puoi trovarla anche su Play Store se utilizzi Android o su Apple Store se utilizzi iOS

Facebook
Siamo su Youtube
Concorsi Online
Siamo su Vimeo
Inserzioni Online