"Paola Bradamante Colore - abisso di materia" in mostra a Spoleto PDF Stampa E-mail
Venerdì 22 Settembre 2017 08:48

 

Licinia Visconti, Art Director del Movimento Arte del XXI Secolo, ha ripreso la cerimonia di inaugurazione della personale Colore, abisso di materia, di Paola Bradamante, presentata da Aldo Maria Pero, che ha illustrato la fervida applicazione dell’artista di Bolzano ad un modello astratto da lei interpretato in termini insieme decorativi e contenutistici che conferiscono un’alta cifra personale alla sua produzione. La pittrice è riuscita a proporre in chiave personale una forma di intenso epigonismo nei confronti della Scuola di New York ed il complesso dettato della cultura mitteleuropea di cui si mostra senza dubbio erede. Trasferire in termini di astratta figurazione i temi sociali ed esistenziali di autori come Heimito von Doderer è un compito tanto difficile quanto riuscito in un’accezione più ottimistica rispetto all’angosciante pessimismo dello scrittore austriaco.

Il relatore ha infine sostenuto che quanto di apparentemente casuale si può individuare nella applicazione aggettante di carta velina sulle tele non è in realtà tale perché nulla di quanto attiene allo spirito, come sosteneva Nicola Cusano, fuoriesce dal generale orientamento della divina provvidenza.

La mostra, inaugurata il 16 settembre nella Galleria Poli d’Arte in Piazza Signoria 5 -Via Duomo 27 di Spoleto, si concluderà con un interessante Vernissage l’8 ottobre.

Orario di apertura: da mercoledì a domenica ore 10.30 – 13.00 / 16.30 – 20.00

Ultimo aggiornamento Venerdì 22 Settembre 2017 09:17
 

Problemi di visualizzazione su Smartphone e Tablet

Per visualizzare correttamente il sito da Smartphone e Tablet è sufficiente installare l'app gratuita Puffin Web Browser Free. Clicca qui

Puoi trovarla anche su Play Store se utilizzi Android o su Apple Store se utilizzi iOS

Facebook
Siamo su Youtube
Concorsi Online
Siamo su Vimeo
Inserzioni Online