Simone Venditti un nuovo associato PDF Stampa E-mail
Domenica 25 Novembre 2012 09:40

 

Il Movimento dà il benvenuto a Simone Venditti, un giovanissimo savonese che si è avvicinato all'arte con molta chiarezza ed intenzioni innovative. Il primo elemento consiste nelle modalità di approccio all'immagine creata attraverso un complesso lavoro che abbina le possibilità della fotografia a quella della computergrafica. Partendo da foto volutamente e vistosamente sfuocate di oggetti che già perdono in questa fase la loro precisa identificabilità, Venditti elabora al computer la loro trasformazione in pura immagine. È facile intuire lo sconcerto di chi si trovi per la prima volta di fronte ad opere di questo genere ma, come ha recentemente affermato in un bell'articolo (Il Sole 24 Ore, 30 settembre 2012) Angela Vettese «nelle prossime generazioni, il vero analfabeta sarà chi non sarà in grado di capire le immagini tecnologiche». Quella che Venditti propone è la versione aggiornata di un'arte scientifica che era riuscita ad introdursi nel mondo delle arti figurative prima di essere spazzata via dalla Pop-Art. Ma il nostro giovane talento è perfettamente consapevole che le sue novità sono pienamente inserite nel più diffuso linguaggio globale attualmente in uso, e quindi destinate al successo. Conosce anche le ragioni che hanno indotto Cattelan ad aprire la sua mostra londinese con una scritta al neon riproducente il suo nome scritto con tre "t", che rimandano alle croci del Golgota a simboleggiare, nella fattispecie, il sacrificio che oggi l'artista deve sopportare per essere tale.

Noi siamo certi che la lucidità e la consapevolezza con le quali il nostro associato si muove, gli garantiranno il successo, che trova una prima ragione nella smagliante bellezza delle sue invenzioni, intessute di numerosi aspetti subliminari e dotate di una vorticosa attitudine al movimento, un movimento continuo variamente impresso alla loro molteplicità di piani e di prospettive, di ombre, di nebbie e di dissolvenze.

Benvenuto, Simone.

 

Problemi di visualizzazione su Smartphone e Tablet

Per visualizzare correttamente il sito da Smartphone e Tablet è sufficiente installare l'app gratuita Puffin Web Browser Free. Clicca qui

Puoi trovarla anche su Play Store se utilizzi Android o su Apple Store se utilizzi iOS

Facebook
Siamo su Youtube
Concorsi Online
Siamo su Vimeo
Inserzioni Online