Gli Animali nostri compagni di vita PDF Stampa E-mail
Sabato 10 Novembre 2012 10:52

 

 

Gli animali nostri compagni di vita 

Sugli animali e sul loro rapporto con gli uomini sono stati scritti tanti volumi da riempire una biblioteca. Superate le ere geologiche durante le quali animali spaventosi avevano costituito per gli scarsi abitanti del pianeta solo motivo di terrore e di lotta per la sopravvivenza, essi cominciarono successivamente a prendere parte alla vita degli esseri umani: dapprima con la caccia e poi con il loro addomesticamento furono un fattore essenziale nello sviluppo delle comunità protostoriche. Sin dall'alba della storia gli animali entrarono anche a far parte dell'immaginario religioso trasformandosi in oggetto di culto di per se stessi o quali personificazione di un dio. Se per i Romani le belve costituirono elementi ludici che infondevano brividi alle folle delle arene nei combattimenti dei gladiatori, durante il Medioevo essi rappresentarono coadiuvanti del lavoro, strumenti di guerra e fattori di lusso, dei veri e propri status symbol, come attesta una serie infinita di ritratti.

Durante tutti questi secoli gli animali furono considerati quali simboli religiosi (si pensi al cristianesimo col il pesce, la colomba e l'agnello) e in funzione della loro utilità. Solo negli ultimi anni una nuova sensibilità e una crescente crisi dei rapporti sociali hanno conferito agli animali una funzione assai diversa, quasi di compagni di vita. Oggi essi sono accolti nelle famiglie quali membri di pari diritto e per molte persone suppliscono alla mancanza di altri affetti. Ciò ha comportato la nascita della convinzione secondo cui gli animali, soprattutto i cani, sono molto migliori degli uomini e la nascita di una fiorente industria di alimenti studiati appositamente per loro.

Un tempo i cani, massimi protagonisti di questa rivoluzione del costume, erano discriminati in bar, negozi e così via, mentre ora i cartelli di divieto sono scomparsi.

Questa mostra vuole dare un'immagine significativa del mutato rapporto fra l'uomo e gli animali, accolti con affetto nelle case e destinatari di molti progetti di salvaguardia in quasi ogni parte del mondo.

Ultimo aggiornamento Lunedì 31 Dicembre 2012 01:05
 

Problemi di visualizzazione su Smartphone e Tablet

Per visualizzare correttamente il sito da Smartphone e Tablet è sufficiente installare l'app gratuita Puffin Web Browser Free. Clicca qui

Puoi trovarla anche su Play Store se utilizzi Android o su Apple Store se utilizzi iOS

Facebook
Siamo su Youtube
Concorsi Online
Siamo su Vimeo
Inserzioni Online