PediARTria arte in corsia PDF Stampa E-mail
Martedì 14 Agosto 2012 11:58

 

 

Una pinacoteca in ospedale

 

Dal settembre scorso i corridoi del Reparto di Pediatria dell'Ospedale "San Paolo" di Savona si sono trasformati in una gioiosa pinacoteca che possiede la straordinaria caratteristica di rinnovarsi continuamente. Merito del Primario, Prof. Amnon Cohen, del Movimento Arte del XXI Secolo e soprattutto degli ottimi artisti che hanno offerto, con la generosità che contraddistingue la categoria, non solo i loro quadri in visione per lunghi periodi, ma anche il loro lavoro.

Si tratta di un lavoro molto delicato: intrattenere una volta alla settimana i piccoli pazienti in attesa di una visita o di un controllo insegnando a disegnare, a dipingere, a costruire oggetti bellissimi con carta, colla e forbici.

L'iniziativa è nata dal convincimento del Prof. Cohen che la gioiosità di una festa di immagini e di colori fosse utile ai bambini per dimenticare la severità dell'ambiente e la preoccupazione per la propria salute. Bisogna dire che l'esperienza ha pienamente convalidato la teoria. Oggi questo Reparto è senza dubbio il più bello dell'intero Ospedale savonese, anche se non bisogna dimenticare che opere d'arte o le loro riproduzioni sono presenti in altri reparti.

I protagonisti dell'abbinamento fra luogo di sofferenza e consolazione estetico-spirituale che è stata avviata l'anno scorso sono stati finora il pittore di Masone Stefano Visora, meritorio apripista, che ha esposto una vasta rassegna della sua opera, nella quale spiccavano le elaborazioni da disegni infantili, che hanno particolarmente attratto l'attenzione dei giovanissimi pazienti, senza contare che la straordinaria abilità manuale di Visora li ha fatti divertire moltissimo durante le sedute del Laboratorio artistico, una sorta di atelier situato all'ingresso del reparto. La presenza di Visora è stata la più lunga, dal 28 settembre 2011 al 6 gennaio successivo.

Lo ha sostituito il delizioso pittore albisolese Dino Gambetta, creatore di un intero mondo di favole dipinte presentato sotto il titolo Di mare e di terra, che hanno deliziato i visitatori di Pediatria dal 16 gennaio al 31 aprile non solo per la bellezza dei disegni ma anche per la cordiale ironia di certe applicazioni costruite in modo da sagomare il supporto in funzione dell'immagine rappresentata.

Ma i giovani, come si sa, sono sempre desiderosi di novità, cosicché il Prof. Cohen, la Signora Licinia Visconti, direttrice della Galleria Arte del XXI Secolo, e il Prof. Aldo Maria Pero, Presidente dell'omonimo Movimento, che nell'àmbito dell'iniziativa svolgono il ruolo di consulenti artistici, hanno deciso di abbreviare i tempi delle esposizioni moltiplicando così il numero degli artisti e le novità per adulti e bambini.

Pertanto la mostra di Nikolinka Nikolova, una straordinaria pittrice italo-bulgara residente a Nichelino, è durata solo un paio di mesi, dal 5 maggio al 1° luglio. Hanno colpito tanto i suoi quadri, opere originalissime e di eccezionale seduzione, quanto le sue "lezioni" durante le quali i piccoli allievi si sono cimentati con successo nella difficile arte dell'origami costruendo con la carta l'intero sistema solare. 

Dal 2 luglio espongono e insegnano due artiste, che godono di grande fortuna presso gli allievi per la loro sorridente pazienza e per l'affettuosità dei loro modi, ma che sono ancor più apprezzate per le magnifiche opere che hanno offerto all'attenzione dei visitatori: tele di superbo astrattismo caratterizzato dalla magistrale capacità di creare illusioni e volumi ricorrendo ad inedite nuances coloristiche da parte dell'albisolese Damiana Ciferri e lavori sapientemente "costruiti" con apporti decorativi materici da parte di Daniela Olivieri, una giovane artista di Cengio, che sa fermare il tempo creando gli spazi in cui maturano i destini individuali dei personaggi ritratti in pose leggiadre.

Ultimo aggiornamento Martedì 14 Agosto 2012 12:27
 

Problemi di visualizzazione su Smartphone e Tablet

Per visualizzare correttamente il sito da Smartphone e Tablet è sufficiente installare l'app gratuita Puffin Web Browser Free. Clicca qui

Puoi trovarla anche su Play Store se utilizzi Android o su Apple Store se utilizzi iOS

Facebook
Siamo su Youtube
Concorsi Online
Siamo su Vimeo
Inserzioni Online