Arte in Villapiana PDF Stampa E-mail
Giovedì 16 Giugno 2011 17:48


Foto di Cristina Mantisi

 

 

Si è inaugurata nel pomeriggio di giovedì 9 giugno la XV Rassegna artistica promossa dal Consorzio dei Commercianti e degli Artigiani di Villapiana, Centro Integrato di Via - Via San Lorenzo 40R, 17100 Savona.

Come è avvenuto sin dall'inizio, il Consorzio ha generosamente offerto agli artisti e alla cittadinanza la gioia di un incontro e l'occasione di ammirare le opere di una numerosa rappresentanza di artisti locali.

Di fronte ad una sala affollatissima si sono susseguiti al microfono alcuni personalità di rilievo che hanno illustrato la manifestazione, la quale assumeva un valore particolare per il lungo cammino percorso.

I discorsi, in alcuni casi non privi di una certa vena malinconica per il tempo trascorso, si sono affrancati dalla solita banalità celebrativa. Nell'ordine ha porto il proprio saluto Oscar Franco, Presidente del Consorzio, che ha sobriamente ricordato i molti anni trascorsi insieme e sottolineato il valore crescente della manifestazione, che ha potuto contare sulla partecipazione di un folto gruppo di  artisti.

La Dottoressa Anna Maroscia si è unita alle osservazioni del Presidente sottolineando sinteticamente il significativo livello dei partecipanti, che hanno spaziato dalla pittura, alla statuaria, alla ceramica. Con la sua consueta grazia ha concluso salutando tutti i presento dando loro appuntamento per l'anno prossimo.

L'Assessore Francesco Lirosi ha ricordato come egli vantasse molti titoli per giustificare la propria presenza all'inaugurazione, non ultimo il fatto di aver abitato per lunghi anni il piano superiore alla sala in cui si stava svolgendo la manifestazione. Del resto, per quanto promosso e finanziato dal Consorzio, si trattava di un evento di quartiere, uno dei luoghi cui ha dedicato energia e passione per lunghi anni. Ora, chiamato dalla rinnovata Amministrazione comunale a nuovi còmpiti, abbandona ad altre mani la cura dei quartieri ma, lo si è compreso benissimo, non senza rimpianti.

L'Assessore alla cultura Ferdinando Molteni ha svolto un breve ma perspicuo intervento nel quale ha sottolineato come talora la promiscuità delle opere accomunate in un evento espositivo possa essere un fattore positivo e non un elemento di disturbo. Ha infatti sottolineato come la distinzione tutta italiana fra dilettanti e professionisti sia troppo rigida. Meglio ricorrere –ha detto- ad un pregnante termine francese, "amateur", che unisce tutti coloro che sono appassionati alle cose belle ed ha concluso affermando che l'arte è prima di ogni altra considerazione un empito dell'anima. In questo senso esiste un fattore unificante che apparenta Raffaello all'ultimo degli esordienti.  

 

La Mostra, allestita nella sala messa a disposizione dalla S.M.S. Generale di Via San Lorenzo, si concluderà il 18 giugno osservando il seguente orario di apertura: tutti i giorni dalle 16.00 alla 19.00

 

Gli artisti presenti in mostra sono:

 

Agnese Giuliano
Alemanni Walter
Alluigi Alda
Andolina Francesca
Antona Angela
Apicella Paolo
Apicella Vincenzo
Balestri Lorena
Balocco R.
Barbieri Annamaria
Beglia Emilio
Beneventi Ebe
Buzzoni Gianna
Canta Filippo
Capone Elena
Carlevarino Adriana
Carlevarino Lilli
Carlevarino Marcella
Casella Sergio
Cavallero Antonietta
Lucarelli
Mantisi Cristina
Cavallo Bruna
Chiara Franco
Cordone Tilde
Coriando Brunella
Crugni Cesare
Crugni Elena
De Paoli Augusto
De Paoli Pietro
Di Padova
Fazzone
Frumento Agostino
Gambaretto Ettore
Geido Renato
Giannini Milvia
Giannoni Grazia
Guardiani Monica
Marrone Giovanna
Martelli Giancarlo
Mantero Giuseppe
Marullo Dina
Merengone
Meistro Franco
Nappi Edda
Nicolino Pietro
Occelli Luciano
Olivieri Nicholas
Orame
Pellizzari
Pessano Vincenzina
Piccardo Franco
Pompilio Mauro
Raco Nicola
Relini Mariella
Righetti Umberto
Rossello Ivana
Santoiemma Anna
Siri Fernanda
Stroppiana Maria Luisa
Tinti  Giovanni
Tissone Maria Teresa
Trapani Aurelia
Unione Italiana ciechi e ipovedenti si Savona
Vaghi Angelino
Vangelista Piergiorgio
Vietti A.
Vintera Pio
Viriglio Lilia

Ci scusiamo con gli Artisti ricordati con il solo cognome ma non erano disponibili i loro nominativi completi

Il Movimento Arte del XXI Secolo è lieto di offrire spazio ad una manifestazione di alto contenuto morale, sociale ed artistico promossa da un'organizzazione commerciale di grande e lodevole sensibilità artistica

Ultimo aggiornamento Giovedì 16 Giugno 2011 18:07
 

Problemi di visualizzazione su Smartphone e Tablet

Per visualizzare correttamente il sito da Smartphone e Tablet è sufficiente installare l'app gratuita Puffin Web Browser Free. Clicca qui

Puoi trovarla anche su Play Store se utilizzi Android o su Apple Store se utilizzi iOS

Facebook
Siamo su Youtube
Concorsi Online
Siamo su Vimeo
Inserzioni Online