Il Movimento e la Musica PDF Stampa E-mail
Sabato 09 Aprile 2011 08:25

lucia di lammermmor

 

Si è conclusa oggi una delle attività complementari del nostro Movimento, il ciclo di conferenze sull'opera italiana del primo Ottocento tenuto per conto del Comune di Savona dal nostro Direttore, che come sapete ama la musica quanto le arti.
Nel corso delle dieci conversazioni ha passato in rassegna opere di Rossini, Bellini e Donizetti soffermandosi anche su lavori meno famosi di questi compositori. La possibilità di attirare la costante attenzione di un folto pubblico su un programma tanto vasto ed ambizioso sta in un concorso di fattori positivi, in particolare l'intelligenza degli ascoltatori e la capacità del relatore di coinvolgerli in un percorso culturalmente arduo.
La conversazione conclusiva verteva su Lucia di Lammermoor di Donizetti della quale il Prof. Pero ha illustrato gli elementi di novità rispetto alla tradizione, soffermandosi in particolare sull'originale impiego del coro e sul fatto che l'opera ha in realtà due finali, il primo concluso con la morte di Lucia e il secondo con il suicidio del suo infelice innamorato che, in piena disperazione romantica per la scomparsa della «bell'alma innamorata», pone fine ai suoi giorni fra lo sconcerto e la desolazione del coro, i cui membri assumono personalità collettiva per cercare invano di dissuaderlo e convincerlo a più cristiano consiglio.

Ultimo aggiornamento Sabato 09 Aprile 2011 06:32
 

Problemi di visualizzazione su Smartphone e Tablet

Per visualizzare correttamente il sito da Smartphone e Tablet è sufficiente installare l'app gratuita Puffin Web Browser Free. Clicca qui

Puoi trovarla anche su Play Store se utilizzi Android o su Apple Store se utilizzi iOS

Facebook
Siamo su Youtube
Concorsi Online
Siamo su Vimeo
Inserzioni Online