Katia Aiello una nuova associata PDF Stampa E-mail
Domenica 25 Gennaio 2015 19:16

Il Movimento porge il proprio benvenuto alla catanese Katia Aiello, che nella sua pittura trasferisce con intensa partecipazione le suggestioni, i profumi e gli umori della propria terra. Come pochi altri artisti Katia riesce a farci comprendere che la Sicilia è un altro continente, quello che Platone considerava un dono degli dèi posto al centro del Mediterraneo. Proprio su questo versante di pensiero si muove la nostra artista, che esalta soprattutto le caratteristiche fisiche dell’isola della quale propone scorci di struggente bellezza: il carrubo isolato in una vasta piana, il mare intuito da un breve scorcio di terrazza o nella sua massa imponente godibile sino all’ultimo orizzonte. Nell’album dell’artista si sono accumulati nel tempo  mughetti, fichi d’India, fiori bellissimi turgidi di vita, scorci verdeggianti ed aspre scogliere; immagini tutte che si riconducono, pur nel loro naturalismo, alla soggettività di Katia che tutto fonde in un unico abbraccio, tanto da non limitarsi a rappresentare ma piuttosto ad impadronirsi spiritualmente degli oggetti del proprio interesse, sì che costantemente la donna sovrasta la pittrice, come si può meglio comprendere nei molti suoi nudi. Nudi e semplici volti di ammirevole purezza, nei quali al prestigio della tecnica si unisce una rattenuta sensualità, una sommessa eleganza, un fascino discreto.

Benvenuta, Katia

Aldo Maria Pero, Gennaio 2015

 

Ultimo aggiornamento Domenica 25 Gennaio 2015 19:44
 

Problemi di visualizzazione su Smartphone e Tablet

Per visualizzare correttamente il sito da Smartphone e Tablet è sufficiente installare l'app gratuita Puffin Web Browser Free. Clicca qui

Puoi trovarla anche su Play Store se utilizzi Android o su Apple Store se utilizzi iOS

Facebook
Siamo su Youtube
Concorsi Online
Siamo su Vimeo
Inserzioni Online