VENEZIA PALAZZO ZENOBIO - "Rassegna d'arte contemporanea" Prima Sala PDF Stampa E-mail
Martedì 06 Agosto 2019 13:45

Il Movimento Arte del XXI Secolo ha iniziato la sua attività a Venezia in occasione della 58. Biennale d’Arte con una doppia esposizione, una personale e una collettiva, a Ca’ Zenobio degli Armeni dal 6 al 26 luglio 2019. La personale era dedicata a Fabio Massimo Ulivieri, mentre la collettiva riuniva le opere di trentatre artisti provenienti da tutta la penisola, dalla Liguria alla Calabria.

Nello slideshow preparato da Licinia Visconti, Art Director del Movimento, utilizzando le proprie fotografie, vengono dapprima presentate la facciata e le sale del palazzo e successivamente la sequenza  delle opere degli artisti esposti nella prima delle quattro sale loro dedicate. Ricordiamo Annamaria Adessi, autrice di una composizione che stigmatizzava l’eterna avidità umana; Emanuele Costantini che ha dato vita ad un’installazione con Lina Zenere a celebrazione dell’acqua quale essenziale elemento di vita; la giovane romana Margherita Giordano cui si deve un pensoso e suadente volto femminile; Giampaolo Spedicato che ha ripercorso i sentieri dei pittori orientalisti per proporre una intensa scena esotica; Kara, nome d’arte di Carla Gallato, che ha donato alla sala il tocco di uno squisito japonisme; Valeriano Lessio, raffinato interprete di una mirabile invenzione astratta; Beniamino Giannini che presentava tre opere, una delle quali di straordinario interesse in quanto vigorosa riproposta di un particolare dalla ″Allegoria del trionfo di Venere″ dovuta ad Agnolo Bronzino, che l’aveva ripresa da un Michelangelo che si era a sua volta rifatto a Leonardo da Vinci in un vero e proprio excursus nella pittura tardorinascimentale; Luisella Parisi, che ha saputo offrire con la sua affascinante sconosciuta l’immagine di una Venezia carnascialesca e al tempo stesso misteriosa; e infine Giuseppe Piacenza, un limpido occhio rivolto al futuro con le sue tre eleganti astronavi, tracciate con mano sicura in una gioia di colori luminosi.

Le foto d’insieme sono buone testimoni della gradevolezza di pareti illustrate da simili splendidi lavori nei quali si sono fusi perfettamente i doni dell’invenzione, la pregevolezza dello stile e lo splendore cromatico.

Ultimo aggiornamento Martedì 06 Agosto 2019 13:51
 

Problemi di visualizzazione su Smartphone e Tablet

Per visualizzare correttamente il sito da Smartphone e Tablet è sufficiente installare l'app gratuita Puffin Web Browser Free. Clicca qui

Puoi trovarla anche su Play Store se utilizzi Android o su Apple Store se utilizzi iOS

Facebook
Siamo su Youtube
Concorsi Online
Siamo su Vimeo
Inserzioni Online