Movimento Arte del XXI Secolo - Benvenuti nel nostro Sito!
Vittorio Patrone inaugurazione della sua personale nel Palazzo della Provincia di Savona PDF Stampa E-mail
Domenica 02 Settembre 2018 21:16

Com’è consuetudine delle mostre organizzate dal Movimento Arte del XXI Secolo, l’Art Director Licinia Visconti ha provveduto a documentare tutte le opere esposte (in questo caso 35 tra oli, foto e ceramiche) in un album pubblicato sui nostri siti e sulla rete Internet in modo da conferire la massima visibilità al Maestro savonese, protagonista di una lunga stagione creativa che gli garantisce una posizione di primo piano fra gli artisti locali.

Pittore e fotografo nonché, a partire dagli ultimi anni, ceramista, ha lasciato un segno importante nell’ambiente della sua città. Con notevole varietà di accenti, tuttavia informati a principi di grande coerenza, Patrone ha sviluppato nel tempo un vasto repertorio di meditazioni sull’astrattismo. Insisto su questa definizione poiché non dipinge in stile astratto, ma medita sulle possibilità espressive dell’astrattismo trascurando la festa cromatica che di solito caratterizza questo genere di lavori e ricorrendo invece ad una palette scura nella quali il nero svolge una funzione essenziale. Molto importanti sono i titoli, che rappresentano chiavi di lettura essenziali sul significato di molte tele. Inoltre Patrone non ama i grandi colpi di spatola, ma rifinisce con estrema cura gli elementi della visione, che spesso è arricchita da applicazioni materiche.

Le foto segnano il passaggio dallo spirito documentario alla volontà d’arte che s’insinua nelle immagini come una sorta di espressionismo figurativo di una realtà che muta in funzione della arbitrarietà delle sue posizioni spirituali che vengono sottoposte al segno dell’arte che si sovrappone alla semplice presa d’atto di una certa visualità.

Anche in veste di ceramista Patrone si distingue dai semplici decoratori intervenendo con un modellato che anima la superficie da dipingere in termini che riconducono alla propria tipologia pittorica.

In sintesi, un artista dotato di notevoli doti inventive che gli consentono di ricreare nel proprio animo la realtà che lo circonda giungendo a sfiorare la volta celeste con straordinarie raffigurazioni di pianeti e galassie.

Titolo: Vittorio Patrone – Personale

Luogo: Palazzo della Provincia – Sala P. L. Nervi

Indirizzo: Via Sormano 12 – Savona

Presentazione: Aldo Maria Pero

Foto e ripresa video: Licinia Visconti

Inaugurazione: Sabato 1° Settembre 2018

Orario: Da martedì a domenica – Ore 15.30-19.30

Conclusione: Domenica 9 Settembre 2018

Ultimo aggiornamento Domenica 02 Settembre 2018 21:20
 
Vittorio Patrone mostra personale nella Sala Pier Luigi Nervi del Palazzo della Provincia di Savona PDF Stampa E-mail
Mercoledì 29 Agosto 2018 21:34

Mostra Patrone in Provincia

Il Movimento Arte del XXI Secolo presenterà una personale di Vittorio Patrone che riunisce dipinti ad olio, piatti in ceramica e fotografie sabato 1° settembre alle ore 18.00 nella Sala Pier Luigi Nervi del Palazzo della Provincia di Savona. L’esposizione, presentata da Aldo Maria Pero e illustrata dalla documentazione video di Licinia Visconti, proseguirà sino al 9 settembre osservando da martedì a domenica l’orario 15.30-19.30.

Il maestro savonese è al centro di un mondo artistico nel quale alla pittura si affiancano la fotografia e la ceramica. Nell’ambito degli annali artistici savonesi vanta notevoli meriti in quanto il suo archivio fotografico documenta decenni di attività espositiva in provincia di Savona avendo con i suoi scatti immortalato  quasi tutte le mostre allestite nell’ultimo trentennio.

Dopo un lungo periodo dedicato esclusivamente alla pittura, interpretata in termini astratti con straordinaria eleganza ed ammirevole accuratezza esecutiva, ha aggiunto ai suoi interessi la fotografia d’arte con risultati che costituiscono la sintesi fra l’occhio del fotografo e lo spirito della figurazione. In ultimo è venuto il richiamo della ceramica, un ambito cui un savonese non poteva sottrarsi, vista la  grande tradizione della vicina Albissola.  

Sala Pier Luigi Nervi

Palazzo della Provincia

Via Sormano 12

Savona

Inaugurazione: sabato 1° Settembre 2018 – Ore 18.00

Orario: Da martedì a domenica – Ore 15.30 – 19.30

Conclusione: Domenica 9 Settembre

Ultimo aggiornamento Giovedì 30 Agosto 2018 13:18
 
Giovanna Crescini "Opere Crescini" ad Albissola Marina e a Savona maggio 2018 PDF Stampa E-mail
Giovedì 28 Giugno 2018 21:45

Licinia Visconti, Art Director del Movimento Arte del XXI Secolo ha illustrato in un video il grande exploit di Giovanna Crescini, che in una quadruplice mostra in altrettante sedi ha presentato i risultati dell’attività condotta negli ultimi anni. L’artista nel corso della sua evoluzione stilistica è passata dalla pittura alla ceramica, due versanti figurativi che ormai domina con eguale disinvoltura. In fondo, anche se cambia il supporto, sempre di pittura si tratta, verrebbe da dire. Invece il discorso non è così semplice per due motivi, in primo luogo perché un conto è dipingere su una superficie piana; altro, e più laborioso, è operare su un piano convesso nel quale trovare le giuste corrispondenze non è altrettanto facile. Ma ciò che più conta è il fatto che il passaggio dalla tela alla ceramica ha sollecitato nuove sorgenti d’ispirazione modificando non tanto lo stile quanto l’oggetto della sua poetica, che ha trovato nuove ed interessanti sollecitazioni.

Una splendida dimostrazione dei nuovi volti di Giovanna Crescini è stata quindi messa a disposizione del pubblico nella quadruplice mostra organizzata nel maggio 2018 nei locali di Pozzo Garitta, presso la ArTrattoria Pignatta Rossa, nelle vetrine del Centro Artigianale Restauri, tutte sedi in Albissola Marina, e presso il Nuovo Filmstudio di Savona.

Ultimo aggiornamento Domenica 14 Aprile 2019 12:41
 
Decalogo Felino - Video di Simon's Cat PDF Stampa E-mail
Mercoledì 04 Settembre 2013 12:29

Il Gatto e il Topo o, se preferite un aggiornamento in inglese, Cat & Mouse, sono un'accoppiata vecchia come il mondo e i loro difficili rapporti, anche nei cartoni animati, hanno dato vita ad infinite storie e leggende. Quindi, direte, niente di nuovo. Sbagliate perché il gatto di Simon è una bestiola molto ma molto particolare e poi gioca anche l'aggiornamento tecnologico, senza contare che il nostro gatto è un profondo studioso della storia greca e conosce benissimo la grande passione di Demetrio Poliorcete di assediare ed espugnare città. Che è quanto avviene nel video che vi proponiamo. Andiamo con ordine. Il fortunato padrone del Cat si pone a tavolino e comincia a lavorare al computer dimenticando di dar da mangiare, errore gravissimo, al suo insaziabile compagno, il quale gli salta addosso, allunga le zampette sulla tastiera, combina pasticci, s'inerpica sullo schermo continuando a miagolare dei "beo" di disperata inedia. Il padrone non si dà per inteso e quindi inizia l'assedio: salti sopra il tavolino, rovesciamento di oggetti, tentativi di arrufianamento sdraiandosi con finto affetto in grembo allo stordito padrone, salti a terra per ingaggiare un'intrepida lotta con il mouse penzolante. Un putiferio. Morale: prima di accingervi a qualsiasi attività, date da mangiare al vostro gatto e assicuratevi che il cibo sia di suo gusto.

Aldo Maria Pero settembre 2013

Ultimo aggiornamento Mercoledì 04 Settembre 2013 12:51
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 Succ. > Fine >>

Pagina 6 di 6

Problemi di visualizzazione su Smartphone e Tablet

Per visualizzare correttamente il sito da Smartphone e Tablet è sufficiente installare l'app gratuita Puffin Web Browser Free. Clicca qui

Puoi trovarla anche su Play Store se utilizzi Android o su Apple Store se utilizzi iOS

Facebook
Siamo su Youtube
Concorsi Online
Siamo su Vimeo
Inserzioni Online