OMAR GALLIANI Il Demiurgo PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 18 Ottobre 2013 21:09

 

Licinia Visconti ha celebrato in un poetico video il triangolo perfetto costituito dal Caffè Florian, dalla Biennale di Venezia e dal lontano Oriente, nel quale si è inserito l'artista italiano attualmente più celebrato in Cina, Omar Galliani, cui è stato affidato il còmpito di illustrare le sale del famoso Caffè con le immagini di una lontana principessa del Celeste Impero: Lyu Ji, morta giovanissima lasciando dietro di sé il ricordo di una gentile ed esotica bellezza. Quasi soltanto un nome, come si legge nella bella poesia che Roberto Mussapi le ha dedicato.

L'occasione di questa straordinaria prestazione di un artista della  matita è costituita dal tradizionale evento che il quasi trisecolare Caffè organizza per celebrare ogni Biennale; e a buon diritto, dato che questa famosa manifestazione internazionale è nata tra le sue mura a fine Ottocento.

L'eleganza e la bellezza ispirate dalla dolce fanciulla cinese hanno sollecitato l'ispirazione di Galliani, che sulle mura del Caffè ha consumato centinaia di matite per disegnare un ricordo, per rendere visibile un sogno.

[Aldo Maria Pero, Ottobre 2013]

Ultimo aggiornamento Lunedì 17 Febbraio 2014 13:00