Concorso Rosa contro Azzurro PDF Stampa E-mail
Mercoledì 10 Novembre 2010 07:30

I CONCORSO DI PITTURA, CERAMICA E SCULTURA
ROSA CONTRO AZZURRO

In arte sono più creative le donne o gli uomini?
Il quesito, di per sé banale, ha acquistato negli ultimi anni, con la progressiva affermazione delle donne in ogni campo, una notevole importanza.
Abbiamo deciso di offrire un apporto a questa discussione organizzando tre Concorsi ad eliminazione diretta fra donne e uomini.

 

Le classi di concorso sono tre:
- 01. Pittura
- 02. Ceramica
- 03. Scultura

01. Coloro che desiderano partecipare per la prima classe (Pittura) dovranno inviare entro il 25 novembre 2010 (data del timbro postale di partenza) una foto ad alta definizione del quadro (massimo 80x110) con il quale desiderano concorrere.
02.  I partecipanti alla seconda classe di concorso (Ceramica) invieranno una serie di foto ad alta definizione che riprendano da ogni visuale l’opera con la quale desiderano concorrere.  L’altezza non sarà superiore a 100 cm; il diametro sarà al massimo di 80 cm.
03.  I partecipanti alla terza classe di concorso (Scultura) invieranno una serie di foto ad alta definizione che riprendano da ogni visuale l’opera con la quale desiderano concorrere.  L’altezza non sarà superiore a 100 cm. 

Le foto dovranno essere inviate a: Licinia Visconti, Via Montenotte 34/3, 17100 Savona


La Commissione giudicatrice, presieduta dal Prof. Aldo Maria Pero, sarà composta, a garanzia di assoluta imparzialità di giudizio, da un artista italiano e da tre critici stranieri del tutto estranei al mondo artistico italiano.

FASE FINALE, PRIMA ELIMINATORIA
Si affronteranno una vessillifera rosa contro un araldo azzurro e la Commissione assegnerà la vittoria all’uno o all’altra dei due.

FASE FINALE, SECONDA ELIMINATORIA
Lo “scontro” avrà lo stesso andamento del precedente.

FASE FINALE, TERZA ELIMINATORIA
Si continuerà la sfida come sopra descritto sino ad individuare i 5 finalisti.

CONCLUSIONE
Tra i cinque finalisti la Commissione sceglierà il vincitore e stabilirà una classifica di merito per gli altri quattro.


I PREMI ASSEGNATI AD OGNUNA DELLE TRE CLASSI DI CONCORSO

01. Al vincitore toccheranno 1000 euro
02. Al secondo classificato 700 euro
03. Al terzo classificato 500 euro
04. Al quarto classificato offriremo un’inserzione di due pagine sulla nostra rivista mensile Arte del XXI Secolo, ripetuta quattro volte in date di sua scelta e con la possibilità di cambiare foto e testi
05. Al quinto classificato un’inserzione come sopra, ripetuta due volte
Le opere vincitrici resteranno di proprietà degli Autori.
Il loro curriculum e le foto dei loro lavori saranno inoltre inseriti sino al 31 dicembre 2011 sul nostro sito.

Tutti gli altri concorrenti riceveranno un attestato di partecipazione. Inoltre offriremo loro la possibilità di fare un’inserzione sulla nostra rivista con lo sconto una tantum del 50% e di fornirci una lista fino a 30 nominativi cui inviarla gratuitamente.
La rivista viene spedita, sempre gratis, ad oltre mille critici, gallerie, musei, associazioni, artisti.
L’inserzionista avrà inoltre 5 copie dei numeri in cui comparirà la sua inserzione e 100 estratti della stessa.

I COSTI
La quota di partecipazione ad ognuna delle tre classi di concorso è di 75 euro, ridotti a 60 per gli associati. Chi lo desidera può associarsi al momento della partecipazione versando 60 euro (quota prevista per gli associati) più 50 (quota di associazione valida per l’utilizzo dei tre siti sino al 31 dicembre 2011). In totale 110 euro.
Ovviamente lo stesso artista può partecipare a due o tre classi.
La quota comprende il diritto alla partecipazione, la pubblicità, gli inviti, un profilo per ogni singolo concorrente sulla nostra Rivista ed una Mostra collettiva gratuita.

I TEMPI E I MODI
I partecipanti, insieme all’invio della documentazione fotografica, sono pregati di versare la quota di partecipazione il cui importo dipende dall’opzione scelta scegliendo una delle seguenti modalità ed indicando la casuale di versamento:
 01. Bonifico bancario o postale sul c/c postale identificato dalle coordinate IBAN: 
       IT39 H076 0110 6000 0006 7798 900 e intestato a Licinia Visconti;
     02. Postagiro (possibile solo a chi possiede un conto BancoPosta) sullo stesso conto;
     03. Bollettino postale n. 67798900 intestato a Licinia Visconti, Via Montenotte 34/3, 17100 Savona;
     04. Vaglia postale intestato a Licinia Visconti, Via Montenotte 34/3, 17100 Savona;
     05. Assegno bancario o circolare intestato a Licinia Visconti, Via Montenotte 34/3, 17100 Savona.

Entro il 30 novembre preciseremo dove inviare le opere. Stiamo infatti valutando tre possibili sedi in funzione del numero degli aderenti.

DULCIS IN FUNDO
Non vogliamo considerare il Concorso fine a se stesso, ma come l’occasione di premiare tutti i partecipanti con una o due collettive (in funzione del loro numero) che si terranno a Savona.

Attendiamo numerosi Azzurri e molte Rosa pronti alla disfida.

Potete chiedere altre informazioni chiamando il 348 510.37.72 o inviando una mail al seguente indizizzo: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 21 Novembre 2012 01:22
 

Problemi di visualizzazione su Smartphone e Tablet

Per visualizzare correttamente il sito da Smartphone e Tablet è sufficiente installare l'app gratuita Puffin Web Browser Free. Clicca qui

Puoi trovarla anche su Play Store se utilizzi Android o su Apple Store se utilizzi iOS

Facebook
Siamo su Youtube
Concorsi Online
Siamo su Vimeo
Inserzioni Online